I Docenti dell’ACCADEMIA

ELENA CAMOLETTO

Pratica corale e coordinamento corsi

ha svolto gli studi musicali presso il Conservatorio di Torino diplomandosi in Pianoforte, Musica Corale e Direzione di Coro, Composizione. Si è perfezionata nella Direzione di Coro con i maestri Gary Graden, Peter Erdei e Kurt Suttner.
Dal 2007 svolge le mansioni di Docente presso i corsi di formazione corale per cantanti dell’Accademia Musicale Ruggero Maghini e di Maestro assistente presso il Coro Maghini; in questa veste ha collaborato alla preparazione del coro in occasione di importanti produzioni dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai (Haydn, Britten, Holst; dir. Jeffrey Tate, Juanio Mena, R. Fruebeck de Burgos) e dell’Academia Montis Regalis (Bach, Haendel, Telemann; dir. Alessandro De Marchi, Claudio Chiavazza). Ha diretto diverse formazioni corali: Vocalis Concentus di Torino, Coro Lorenzo Perosi di Biella, Musicanova Ensemble, Corale Polifonica di Sommariva Bosco, Ensemble Vocale NovAntiqua.
Le sue composizioni sono state eseguite nell'ambito rassegne e stagioni concertistiche in Italia, Francia e Spagna, Germania, Irlanda, Giappone, Singapore, Stati Uniti E' stata premiata in diversi concorsi nazionale e internazionali di composizione corale; ha ricevuto numerose commissioni da parte della Feniarco (Federazione Nazionale Associazioni Corali Regionali), di cori italiani e stranieri ed esecuzioni in vari stage europei sulla musica corale contemporanea (Fano, Alpe Adria Cantat, Europa Cantat, Sondbridge). Già insegnante presso i Conservatori di Palermo, Alessandria e Firenze, è attualmente docente di ruolo di Musica Corale e Direzione di Coro presso il Conservatorio di Cuneo ove è anche direttrice del Coro di Voci Bianche. E’ spesso invitata a far parte di giuria di concorsi nazionali di composizione ed esecuzione corale organizzate da varie Associazioni Corali Italiane.

RENATA COLOMBATTO

Canto

è nata a Torino, dove ha studiato canto con Stella Calcina e si è laureata in Storia Contemporanea. A sedici anni è stata ammessa come allieva effettiva ai corsi di Arte Scenica tenuti da Gina Cigna all’Accademia Chigiana di Siena, si è poi diplomata in canto presso il Conservatorio G.Verdi di Torino e in seguito ha iniziato l’attività concertistica, dedicandosi alla musica da camera. Attiva prevalentemente come solista in formazioni vocali-strumentali (La Fontegara, Musica Rara, Accademia Bizantina, Accademia dei Solinghi, Gli Affetti Musicali, Complesso Barocco di Torino, I Vocalisti ), ha cantato per le più importanti associazioni concertistiche in Italia e all’estero. Ha partecipato alle prime esecuzioni in tempi moderni de La Zalizura di Sigismondo d’India, del Mitridate di Francesco Gasparini.
La versatilità stilistica le ha consentito di accostarsi a repertori diversi. Ha cantato sotto la direzione di Piero Bellugi, Charles Bruck, Carlo Chiarappa, Giancarlo Gazzani, Reynald Giovaninetti, Gianpiero Taverna, Mario Venzago e Ferdinand Leitner (con il quale ha interpretato il ruolo di Margaret nel Wozzek di Alban Berg). Ha partecipato a produzioni televisive e radiofoniche della Rai, della RTSI di Lugano e ha inciso dischi e numerosi CD. È spesso invitata a tenere corsi e seminari di vocalità sia per solisti che per complessi corali e polifonici.

PHILLIP PETERSON

Canto

statunitense, si è laureato in canto presso la Temple University di Filadelfia e in seguito ha iniziato a lavorare come cantante nell’ambito di diverese realtà musicali tra le quali l’Opera Company of Philadelphia, Mendelssohn Club of Philadelphia, la Pennsylvania Opera Theater e Opera Delaware. In Italia ha cantato al Festival dei Due Mondi a Spoleto per cinque edizioni consecutive. Attualmente canta regolarmente, anche come solista, con il Coro Maghini di Torino e svolge un’intensa attività come maestro di canto nonché docente di corsi di vocalità corale. All’ultima edizione di Europa Cantat, a Torino ad agosto 2013, ha tenuto un atelier insieme al direttore norvegese Ragnar Rasmussen, confrontando la tecnica vocale con quella della direzione corale. 

MARIA TERESA NESCI

Canto

Ha studiato canto presso la Scuola Civica Musicale di Torino e successivamente ha proseguito gli studi con il mezzosoprano Franca Mattiucci. Si è perfezionata con il basso inglese Malcolm King, e ha seguito corsi di stile e vocalità barocchi con Mark Deller e Alan Curtis. Ha tenuto numerosi concerti in gruppi specializzati nel repertorio rinascimentale e barocco (fra gli altri: Concerto Italiano di R. Alessandrini, Cantica Symphonia, di G. Maletto, Vox libera di D. Tabbia, La Venexiana di C. Cavina, i Musici di santa Pelagia, di M. Fornero, Accademia del ricercare di P. Busca, Coro della Radio svizzera, diretto da D. Fasolis,). Ha partecipato a importanti rassegne, tra cui Settembre musica MiTO e I concerti dell’Unione Musicale a Torino, Musica e poesia a San Maurizio a Milano, Settimana di Musica Sacra di Monreale, Festival di Ambronay (Francia), Festival delle Fiandre, Festival Oude Muziek (Utrecht), Festival Barokne Glazbe (Croazia), Concerts de Saint-Germain a Ginevra, Arte sacro (Madrid), Festival di musica antica (Graz), Laguna antigua (Tenerife), Resonanzen (Vienna), I concerti dell’Ermitage (San Pietroburgo), Festwochen der Alten Musik (Innsbruck), Les Baroquiales di Sospel, Cantar di pietre (Canton Ticino).

PAOLO TONINI BOSSI

Analisi del repertorio e approfondimenti musicologici

Ha svolto i suoi studi musicali presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino diplomandosi in Composizione, Musica Corale e Direzione di Coro, Prepolifonia. Si è laureato in Lettere presso l’Università di Torino con una tesi in Storia della Musica. Già Responsabile dell’Archivio musicale del Teatro Regio di Torino, si è dedicato in seguito all’insegnamento coprendo le cattedre di Storia della Musica per Didattica presso i Conservatori di Cuneo e Torino, e Armonia complementare presso i Conservatori di Trento e di Trieste. Attualmente è titolare della cattedra di Musica Corale e Direzione di Coro al Conservatorio di Torino. Autore di saggi e scritti musicali apparsi in volumi miscellanei editi da EDT (Edizioni di Torino) e Ricordi/Giunti, ha collaborato con numerose stagioni concertistiche nella redazione di programmi di sala.
E’ consulente musicologico del Coro Maghini di Torino.

CHIARA MARCOLONGO

Pianista e Clavicembalista

Nata a Torino nel 1986, ha studiato al Conservatorio G. Verdi con A.Cigoli, diplomandosi con il massimo dei voti nel 2005 e conseguendo nel 2009 il Diploma Accademico di II livello in Discipline Musicali – Pianoforte con 110/110. Si è perfezionata presso l’Accademia Pianistica di Padova con F.Righini e R.Zadra, affiancando al pianoforte lo studio della composizione con il M° Castagnoli. Nel 2011 si è diplomata in clavicembalo, sotto la guida del M° Tabacco, sempre con il massimo dei voti. Dal 2008 al 2010 ha frequentato il corso biennale tenuto dal Trio di Parma presso la S.I. di Musica da Camera del Trio di Trieste. Ha partecipato a numerose masterclass di pianoforte, musica da camera, clavicembalo, fortepiano, tenute da J.Swann, A.Ciccolini, P.De Maria, G.Moutier, F.Righini e R.Zadra, Altenberg Trio, O.Beaumont, K.Gilbert, M.Bilson, S.Bagliano, D.Merlet, B.Kuijken. Ha suonato al TNT con l’Orchestra Filarmonica di Milano e all’Auditorium G.Agnelli con l’Orchestra della Suzuki diretta da Mario Brunello. Si è esibita, come solista e in formazioni cameristiche, nelle “Serate Musicali” e nei “Mercoledì” del Conservatorio, in numerose manifestazioni musicali torinesi (Teatro Gobetti, Teatro Baretti, Castello di Sambuy, Auditorium Orpheus) e fuori Torino (Reggia di Venaria, Mondovì, Porlezza, Trieste). Per anni ha collaborato col Coro Athena di Bologna, nel 2011 ha accompagnato la tournée italiana del coro inglese Lancaster Singers e dal 2012 collabora col Coro Maghini. Nel 2013 è stata selezionata come assistente Pianista accompagnatore per classi di strumento del Conservatorio di Torino.